Video Gol Barry Boubacar, Costa d’Avorio-Ghana Coppa d’Africa 2015

Gol storico – Coppa d’Africa

Finale di Coppa d’Africa edizione 2015. Si affrontano la Costa d’Avorio e il Ghana. In 120 minuti le due squadre non riescono a segnare alcun gol, così la coppa deve essere assegnata ai rigori.
La Costa d’Avorio ne sbaglia 2 di fila con Bony e Tallo, mentre il Ghana ne segna altrettanti con Wakaso e Ayew J. 0-2 per il “Brasile d’Africa”, e la vittoria che sembra ad un passo. Il Ghana sbaglia il terzo rigore con Acquah, ma la Costa d’Avorio lo azzecca grazie ad Aurier: 1-2.
Ancora un errore incredibile per il Ghana causato dal tiro sbilenco di Acheampong, e ancora gol per gli “Elefanti” con Doumbia: 2-2!
Poi si assiste ad un’assurda serie di calci perfetti, 6 gol per parte e risultato inchiodato sull’8 a 8.
Tutti i giocatori di movimento di entrambe le squadre hanno tirato il proprio penalty, tocca dunque ai portieri.
Si prepara Razak, l’estremo difensore del Ghana. Contro di lui il suo omologo Boubacar Barry. Il tiro è forte ma a mezza altezza, Barry intuisce e respinge la palla. Ancora 8-8.
Ora tocca a lui. Boubacar Barry esce dalla porta e sistema il pallone sul dischetto di rigore. Il tiro della vita, per un calciatore rimasto ai margini del grande calcio per tutta la sua carriera. Decide di tirarlo con potenza e spara un piattone verso l’incrocio dei pali di destra: la palla entra dove Razak non può arrivare e la Costa d’Avorio è campione d’Africa per la seconda volta nella sua storia.

Di seguito il video con la parata e il rigore segnato dell’eroe ivoriano.

Lascia il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.